Aree di trattamento

Approfondimento:
Igiene e disinfezione.

Con il termine di disinfezione si indica di solito un procedimento in grado di uccidere i microrganismi causa di malattie presenti in un ambiente, su un oggetto o su una superficie. I disinfettanti sono le sostanze normalmente utilizzate per effettuare la disinfezione.

Gli antisettici sono invece sostanze applicabili sulla cute o sulle mucose in grado di uccidere i microrganismi o di rallentarne la proliferazione. Un antisettico ideale deve avere rapida azione; essere attivo su un’ampia gamma di microrganismi, penetrando agevolmente al loro interno; essere formulato in concentrazione ottimale per ottenere il massimo effetto germicida; conservare la propria attività anche in presenza di sostanze organiche (sangue, urina, pus);  essere privo di effetti irritanti su cute e mucose; non determinare assorbimento sistemico e tossicità.

Gli antisettici a base di iodio concentrano l’insieme di queste importanti caratteristiche e rappresentano un fondamentale punto di riferimento per tutta la famiglia: bambini, adulti, anziani.

Sezione principale

Per tornare al documento principale: clicca qui.