Aree di trattamento

Approfondimento:
Sudorazione

La sudorazione è uno dei naturali meccanismi che l’organismo mette in atto per regolare la temperatura corporea. La produzione del sudore è regolata da stimoli nervosi che provengono dal sistema nervoso vegetativo.

Tali stimoli agiscono su specifiche ghiandole presenti nel tessuto sottocutaneo, le ghiandole sudoripare, responsabili della produzione del sudore. Quest’ultimo, oltre alla funzione di  regolazione della temperatura corporea, contribuisce anche a regolare la quantità di acqua e sali minerali dell’organismo ed elimina sostanze che, se fossero trattenute, potrebbero essere nocive.
 
Le goccioline di sudore, evaporando, disperdono nell’ambiente esterno il calore contenuto al loro interno: un elevato tasso di umidità nell’aria ostacola l’evaporazione del sudore, rendendo più difficile all’organismo la cessione all’esterno del calore in eccesso.
 
Ecco il motivo per cui, in generale, una temperatura esterna più bassa ma con alto tasso di umidità è sopportata peggio di una temperatura più alta ma con tasso di umidità minore.  Poiché il sudore è composto essenzialmente da acqua e sali minerali,  è comunque importante una loro adeguata reintegrazione, per evitare di sottoporre l’organismo al rischio di un’eccessiva disidratazione.

Sezione principale

Per tornare al documento principale: clicca qui.